MEDAGLIA DI BRONZO AL VALORE MILITARE SUL CAMPO

Tutte le decorazioni al valore militare e le onorificenze mi sono state consegnate a mezzo posta, mentre quella di bronzo al termine di una cerimonia a cui sono stati presenti i militari delle tre Forze Armate e moltissimi civili.
Ero un Guardiamarina Osservatore di Complemento e nel 1941 ero destinato, dopo un periodo in Africa ed in Sicilia, all’idroscalo di Nisida (Napoli).
Sono stato informato della cerimonia per la consegna della “Medaglia di bronzo al valore militare sul campo”.
La cerimonia è avvenuto alla piazza Plebiscito (davanti al Palazzo Reale).
Arrivato alla piazza con molta commozione, sono stato chiamato e mi sono presentato all’Ammiraglio Comandante del Dipartimento di Napoli, che mi ha appuntato la medaglia sul petto, dopo la lettura della motivazione:

“Ufficiale Osservatore a bordo di velivolo da R.M. compiva numerose missioni distinguendosi per serenità, abnegazione e sprezzo del pericolo.
In un lungo volo alturiero manteneva il contatto visivo con le forze nemiche avvistate, sino al limite dell’autonomia. Incurante della violenta reazione contraerea e delle avverse condizioni atmosferiche che lo costringevano ad una rischiosa vicinanza con le unità avversarie, riusciva a fornire elementi utili per l’offesa alle navi nemiche .”
Augusta 31 luglio 1940

Tutti i militari erano sull’attenti e la popolazione ha applaudito con entusiasmo.
È stata una cerimonia solenne e sono riuscito a resistere alla commozione.

Questa voce è stata pubblicata in Memorie. Contrassegna il permalink.